Prendere la patente: il nuovo esame, sarà più difficile per i candidati

Scritto da: -

patente.jpg

Come prevede il nuovo codice della strada entra in vigore il nuovo esame per prendere la patente. Se fino a poco tempo fa era quasi una pacchia, attualmente l’esame comporta uno sforzo maggiore per chi vuole conseguire il fatidico tesserino.

Si parte dal numero di domande, 40 invece di 30 e sempre lo stesso margine di errore, 4 risposte sbagliate e basta…Una risposta sbagliata in più e si è bocciati.

Se prima fra tre affermazioni l’esaminando doveva trovare quella vera, la nuova regola prevede che ad ogni affermazione si dia una risposta.

Tranquilli c’è ancora tempo per studiare, il nuovo esame sarà operativo ufficialmente dal 3 gennaio 2011.

Solitamente quanto appreso durante la scuola guida non viene poi nella realtà quasi mai applicato. Ognuno poi tende a relazionarsi con la strada a proprio piacimento. Qundi questa variazione non si sa con precisione a quale scopo pratico possa servire.

Futuri neopatentati non vi resta altro che studiare, studiare e studiare on line esistono molti siti che permettono di simulare l’esame per la patente.

Aumentare il numero delle domande oppure aumentarne la difficoltà renderà i patentati più attenti e corretti?

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!